Vernasca Silver Flag
Bobbio - Penice

L’Automobile Club di Piacenza nel 1929 organizza la prima edizione della gara di velocità salita “Bobbio Penice”. Il percorso, molto impegnativo, si snodava lungo i caratteristici tornanti non asfaltati che partivano da Bobbio. La prima edizione, 9 giugno 1929, vinse il conte Luigi Visconti di Modrone su Bugatti precedendo Gino Cavanna sempre su Bugatti. L’edizione del 1930 venne vinta da Clemente Biondetti sempre su Bugatti, mentre nel 1931 Enzo Ferrari su Alfa Romeo 8C 2300. Fu quella la sua ultima gara disputata come pilota. Dopo una pausa di una ventina d’anni nel 1952 ci fu la vittoria di Gianni Cavallini sul conte Otto Barattieri, nel 1953 di Giacomo Parietti su Fiat 500 sport, e nel 1954 di Camillo Luglio su Lancia Aurelia. Altra interruzione e nel 1961 la vittoria andò a Gianni Brichetti su Maserati 2000 sport nel 1962 sempre su Maserati 2000 sport avinse Claudio Corini. L’ultima edizione si disputò il 9 giugno 1963 ed il successo andò a Mario Casoni su Cooper Junior.

La prima domenica del mese di settembre dal 1994 il CPAE organizza la rievocazione della Bobbio Penice con una gara di regolarità, è la prima manifestazione dopo il rientro dalla vacanze alla quale si danno appuntamento gli appassionati regolaristi non solo della nostra provincia ma anche di quelle limitrofe.

In questo sito utilizziamo i cookie, continuando la navigazione ne autorizzi l’uso. Per maggiori informazioni > clicca qui.

X CHIUDI